Palazzo della Sapienza. Inaugurato il corridoio di Borromini

27/09/2021

Il 24 settembre si è inaugurato, nel complesso di S. Ivo alla Sapienza, il corridoio di Francesco Borromini che collega il Palazzo con piazza Sant’Eustachio. Alla cerimonia hanno preso parte il presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati, il Soprintendente Speciale di Roma Daniela Porro, il Direttore generale degli Archivi Anna Maria Buzzi, il direttore dell’Archivio di Stato Maria Beatrice Benedetto e il Rettore della Chiesa Sant’Ivo Don Sergio Bonanni.Inaugurazione corridoio

Si è chiusa la prima fase del progetto curato dalla Soprintendenza Speciale di Roma per la messa in sicurezza e il restauro del Palazzo della Sapienza, sede del Senato della Repubblica, dell’Archivio di Stato di Roma e della rettoria di Sant’Ivo alla Sapienza.

Il percorso è iniziato nel dicembre 2016 a seguito della scossa di terremoto che ha colpito l’Italia centrale il 30 ottobre 2016 e, grazie ai recenti interventi, ha portato, sotto la guida dell’architetto Maria Cristina Lapenna, al consolidamento strutturale del complesso e al recupero del corridoio dell’ala nord del palazzo, realizzato su disegno di Borromini, la cui creazione, insieme a quella della Biblioteca Alessandrina, ha segnato la conclusione dell’edificio dell’università romana.

La seconda fase degli interventi è già iniziata con lavori di adeguamento di altri ambienti del complesso e ulteriori investimenti sono già stati stanziati per il restauro degli interni della chiesa di Sant’Ivo.

Un grande cantiere che vede la stretta collaborazione della Soprintendenza Speciale di Roma, del Senato della Repubblica, della Direzione Generale Archivi, dell’Archivio di Stato di Roma e del Vicariato e che rappresenta uno sforzo collettivo per restituire a tutti un gioiello dell’architettura unico nel mondo.

 

 

Sarà possibile visitare il corridoio all’interno del complesso dal prossimo lunedì 4 ottobre negli orari di apertura dell’istituto al pubblico.

Dove: Corso del Rinascimento 40

Quando: lunedì – mercoledì – venerdì: 9.00-14.00; martedì – giovedì: 9.00-18.00