Presentazione dl libro "I ragazzi della casa del cedro. 1920-1946" di Augusto Pompeo

Archivio di Stato di Roma - Sala Alessandrina

23 novembre 2021 - Presentazione libro

Augusto Pompeo ricostruisce nel romanzo, con passione e rigore storico, gli anni del ventennio fascista e della seconda guerra mondiale, prendendo spunto da fonti d’archivio.

Al centro della vicenda è una programmista della RAI che viene per caso in possesso di documenti, fotografie e appunti di un anziano professore. Affascinata da queste testimonianze decide di ricavare dalla documentazione uno sceneggiato a puntate. Per questo convince l’insegnante a ricostruire insieme a lei le vicende che vengono narrate in quel materiale, La storia si svolge in un piccolo centro del viterbese nella casa di campagna dove si è ritirato l’uomo. Nell’arco temporale 1920-1946 le microstorie di gente comune si intrecciano con episodi e situazioni che hanno caratterizzato la storia d’Italia e non solo: l’opposizione clandestina a Roma negli anni ‘30, i sistemi di controllo e di repressione della polizia fascista, la guerra d’Etiopia, la guerra civile spagnola, le leggi razziali, la Seconda guerra mondiale, la resistenza jugoslava in Venezia Giulia, l’occupazione tedesca a Roma e nel viterbese, la Liberazione. Fra i personaggi nascono storie d’amore rese difficili dalle vicende di guerra. Un ruolo fondamentale ricoprono le donne nell’opporsi, ognuna con i propri mezzi, al nazifascismo e alla guerra in generale.

L’autore, già archivista di Stato presso l’Archivio di Stato di Roma, nel corso della narrazione ha utilizzato alcuni documenti conservati presso questo Archivio e altri  archivi pubblici e privati: oltre alle carte di polizia, alle memorie processuali, alle relazioni al Ministero dell’interno, si è ispirato anche alle lettere provenienti dal fronte e alle interviste ai testimoni di quei tragici eventi.

Dopo i saluti di Andrea Papini, responsabile della Biblioteca dell'Archivio di Stato di Roma, interverranno Glgliola Fioravanti, già dirigente degli Archivi di Stato, Maria Grazia Lancellotti, vicepresidente del Museo di Via Tasso. Sarà presente l'autore. Nel corso dalla presentazione si assisterà alla lettura di alcuni passi del libro a cura di Luigi Arbia.

Quando: martedì 23 novembre 2021, ore 16.00
Dove: Archivio di Stato di Roma - Sala Alessandrina - Corso del Rinascimento 40
Come: Ingresso libero con presentazione di green pass unito a un documento d'identità. E' obbligatorio l'uso della mascherina.

I ragazzi della casa del cedroI ragazzi della casa del cedro